Tania Cagnotto e i portafortuna per le Olimpiadi 2016

A 31 anni è la tuffatrice europea che ha vinto di più ed è in partenza per la sua quinta Olimpiade. Ha un tatuaggio sul polso a forma di quadrifoglio e tra i portafortuna da portare con sé ci sono anche le tre medaglie d’oro e una in argento conquistate negli ultimi Europei. Tra i suoi preferiti ci sono una collanina con i cinque cerchi, che le ha regalato il papà, gli orecchini della mamma e dei piccoli quadrifogli. Ma quelli che si porta sempre addosso sono chiaramente i suoi tatuaggi: il quadrifoglio sul polso e una piuma  di pavone sul fianco.

E poi c’è un pizzico di scaramanzia che non guasta: ai Mondiali e agli Europei ha  stravinto ma alle Olimpiadi 2012 ha perso due volte il bronzo, proprio per un soffio. E indossava il costume viola. Da allora  colore abbandonato, ora solo fucsia.

Buon viaggio in Brasile a tutti gli italiani!